Siccome le novità contenute nella proposta di Testo unificato di modifiche al Codice della strada concordate tra M5S e lega ed inviato dalla commissione Trasporti della Camera ai gruppi parlamentari la scorsa settimana, se approvate, avranno un significativo impatto sulla vita di tutti noi, abbiamo deciso di riassumerle ad uso dei nostri Clienti e di seguirne l’iter parlamentare.

Sembra infatti che questa volta, dopo il gran parlare fatto anche in questi ultimi mesi (ricorderete certamente le esternazioni dei nostri politici sull’innalzamento a 150 km/h del limite di velocità in autostrada o sul divieto di fumare mentre si è alla guida!), si siano create tutte le condizioni per modificare una legge che risale al 1992.

Già prima di Pasqua il Comitato ristretto della IX Commissione Trasporti della Camera dei Deputati dovrebbe infatti produrre il testo base della nuova legge che, una volta inviato a tutti i gruppi parlamentari, approderà nel mese di maggio nell’Aula di Montecitorio, mentre dalla Commissione Trasporti della Camera dovrebbe a breve giungere la legge delega del governo per una semplificazione delle norme.

Seguite quindi attentamente i post pubblicati nella sezione News del nostro sito se volete essere puntualmente informati in merito. Stay tuned!